Transizione alla norma UNI CEI EN 50518:2020

In vigore dal 9 aprile 2020 la nuova Norma UNI CEI EN 50518:2020 che si applica ai Centri di monitoraggio e di ricezione di allarme e specifica i requisiti minimi per il monitoraggio, la ricezione e l’analisi dei segnali generati da sistemi di allarme facenti parte di un processo di gestione della sicurezza, intesa sia in termini di Safety che di Security.
Sostituisce la UNI CEI EN 50518:2014, la quale verrà ritirata e cesserà di avere effetto in data 6 febbraio 2022.
Di conseguenza, durante questo intervallo di tempo sarà necessario adeguare la propria certificazione alla nuova edizione della norma in occasione di un audit programmato (di sorveglianza o di rinnovo) o di un audit supplementare, la cui durata sarà definita in base alle caratteristiche della sua organizzazione: in base all’opzione scelta (audit programmato o audit supplementare), Dasa-Rägister fornirà una specifica quotazione dei tempi, e dei relativi costi, per la migrazione alla nuova norma..

Visita la nostra pagina per maggiori informazione sulla certificazione UNI CEI EN 50518