IL CONTROLLO DI GESTIONE D-1001:2008

CHE COS’È LA D-1001

La norma D-1001 nasce da un gruppo di lavoro coordinato da Dasa-Rägister S.p.A. e composto da rappresentanti di società di consulenza che hanno registrato una esigenza comune da parte della rispettiva clientela: poter indirizzare la propria organizzazione verso un maggiore controllo di gestione aziendale al fine di avere una pianificazione più efficace delle proprie attività e più affidabile dei propri traguardi, garantendo una marginalità di profitto prestabilita (o comunque da garantire la sopravvivenza dell’azienda nel tempo).
Tale esigenza emerge da una condizione di sempre maggior globalizzazione del mercato e relativa diminuzione dei margini aziendali. Risulta quindi vitale, per il vertice dell’azienda, poter disporre di informazioni oggettive e tempestive in merito alle prestazioni della propria organizzazione, al fine di valutare l’economicità e la correttezza strategica delle proprie decisioni.
In questo contesto la norma D-1001 specifica i requisiti di un modello di sistema di pianificazione e controllo di gestione per tutte le aziende, indipendentemente dal tipo, dalla dimensione delle stesse e dai prodotti forniti o servizi erogati. E’ stata inoltre concepita in forma coerente e complementare con la UNI EN ISO 9001, anche se può trovare applicazione a prescindere dall’esistenza nell’organizzazione di un sistema di gestione della qualità.

I DESTINATARI

La D-1001:2008 è una norma generica progettata per essere applicabile ad Organizzazioni di tutti i settori e di tutte le dimensioni.

I VANTAGGI

L’adozione di un sistema di pianificazione e controllo di gestione in accordo alla norma D-1001:2008 genera vantaggi interni ed esterni alla realtà aziendale. Tra i vantaggi interni i più evidenti si possono annoverare:

  • controllo e miglioramento della marginalità aziendale;
  • conoscenza oggettiva delle prestazioni aziendali in termini economici, finanziari e patrimoniali e la possibilità di poterle confrontare con parametri prestabiliti;
  • pianificazione e controllo più efficaci dei processi e delle attività aziendali
    disponibilità di informazioni oggettive e tempestive come strumento di supporto alle decisioni strategiche e operative;
  • miglioramento delle prestazioni aziendali;
  • possibilità di programmare in maniera precisa un sistema di obiettivi e di eventuali incentivi;
  • possibilità di un accesso facilitato al credito e/o alla impostazione di nuove partnership attraverso la presentazione di informazioni e documenti atti a dimostrare l’affidabilità dell’organizzazione.

I vantaggi interni ottenuti dall’adozione di un sistema conforme alla norma D-1001:2008 sono oggettivamente riscontrabili attraverso i riesami periodici dei dati di gestione (ved. par. 5.6.1 della norma) , con i quali è possibile valutare i risultati dell’andamento aziendale e verificare il grado di raggiungimento degli obiettivi prefissati dal budget prestabilito.

I vantaggi esterni sono prevalentemente rappresentati da:

  • ottemperanza alle richieste di informazione degli istituti di credito;
  • maggior credibilità sul mercato, dando ai clienti e ai fornitori la ragionevole garanzia di essere in grado di adempiere nel tempo agli impegni assunti nei loro confronti;
  • evidenza in qualunque momento della capacità di pianificare, programmare e gestire i processi e le attività aziendali;
  • rafforzamento del rapporto con le parti interessate attraverso una maggiore trasparenza, possibilità di confronto, capacità di fornire risposte tempestive alle richieste e di adeguamento alle variazioni del mercato.

La garanzia, verso l’esterno, dell’esistenza presso l’azienda di un sistema di pianificazione e controllo di gestione è fornita dalla certificazione rilasciata da Dasa-Rägister S.p.A.

LA CERTIFICAZIONE

Il percorso per arrivare alla certificazione D-1001:2008 è molto simile a quello necessario per gli altri standard riconosciuti. Di fatto prevede un momento di analisi ed eventuale rivisitazione dell’organizzazione aziendale al fine di poter rendere quest’ultima conforme ai requisiti della norma. Per quest’attività Dasa-Rägister S.p.A. ha qualificato una serie di consulenti esterni in grado di supportare le aziende che ne facciano richiesta.
Ciò premesso la procedura di certificazione prevede:

  • PreAudit: consiste in una verifica preliminare facoltativa avente lo scopo di individuare il grado di preparazione dell’organizzazione in relazione ai requisiti della norma e di identificare quelle situazioni che potrebbero compromettere il buon esito dell’Audit di certificazione.
  • Audit iniziale: ha lo scopo di verificare la conformità e l’adeguatezza del sistema di pianificazione e controllo dell’azienda ai requisiti della norma e consiste in un Audit presso la sede dell’organizzazione.
    Nel caso di esito positivo dell’Audit Iniziale l’organizzazione viene proposta per il rilascio della certificazione, che comunque potrà essere concessa soltanto dopo la presa in carico, da parte dell’azienda, delle eventuali non conformità rilevate.
  • Rilascio e mantenimento della certificazione: la certificazione viene rilasciata a seguito del parere positivo del comitato di delibera di Dasa-Rägister S.p.A. e il nominativo dell’azienda certificata viene iscritto nel registro pubblico presente su questo sito (“i nostri clienti”). Il certificato non ha una scadenza ma successivamente al rilascio, al fine di accertare il continuo rispetto di quanto stabilito dalla norma, viene annualmente effettuata una verifica di sorveglianza, eseguita con le stesse modalità dell’Audit Iniziale.

PERCHE’ Dasa-Rägister S.p.A.?

Perché Dasa-Rägister S.p.A. è un ente di certificazione a dimensione d’uomo, vicino ai propri clienti, in grado di capirli ed assisterli, capace di aver sempre una visione pratica e manageriale dell’azienda.

Perchè ci piace lavorare divertendoci.

Perché Dasa-Rägister S.p.A., una volta acquisito il contratto, identifica immediatamente l’auditor incaricato ad effettuare la verifica affinché l’Organizzazione possa interpellarlo per problemi di natura tecnica, al fine di evitare spiacevoli fraintendimenti in fase di audit di certificazione.

Perchè per l’attività di auditing impieghiamo dipendenti o auditor in esclusiva, al fine di garantire il massimo in riservatezza e imparzialità.

INFORMAZIONI

Potrete ricevere ulteriori informazioni rivolgendovi ai nostri uffici o visitando il nostro sito nella sezione contatti.

Richiedi una quotazione