CERTIFICAZIONE UNI CEI EN 50518:2014

LO STANDARD 

La serie di norme UNI CEI EN 50518, che sostituisce la UNI 1068:2005, definisce i criteri per garantire l’efficace gestione dei servizi erogati dai Centri di Monitoraggio e Ricezione Allarme. In particolare:

  • La norma UNI CEI EN 50518-1:2014, specifica i requisiti minimi per la progettazione e la costruzione degli edifici dove vengono monitorati ed analizzati i segnali generati da sistemi di allarme e rapina.
  • La norma UNI CEI EN 50518-2:2014, specifica i requisiti tecnici dei centri di monitoraggio e ricezione allarme, in termini di prestazioni, comunicazione, ricezione dei segnali, verifiche, registrazione e disponibilità dei dati e ne definisce i criteri di verifica.
  • La norma UNI CEI EN 50518-3:2014, specifica i requisiti e le procedure per la gestione operativa dei centri di monitoraggio e ricezione allarme.

I DESTINATARI

Tutti gli Istituti di Vigilanza che desiderino fornire maggiori garanzie di sicurezza e continuità del servizio offerto ai loro clienti. In particolare, gli IdV operanti in ambito territoriale 4 e 5, in virtù di quanto disposto dal Decreto n. 269/2010, sono obbligati a far certificare la conformità della propria centrale operativa alla UNI 5018.

LA CERTIFICAZIONE

La Certificazione di Dasa-Rägister S.p.A. per le aziende che ricercano un fornitore di servizi di vigilanza privata, rappresenta una garanzia che l’Organizzazione dispone di infrastutture conformi allo standard di riferimento.

LA PROCEDURA

Il processo di certificazione prevede le seguenti fasi:

  • audit preliminare (facoltativo): valutazione del livello di conformità dell’Organizzazione rispetto ai requisiti;
  • audit di certificazione: verifica della conformità del sistema di gestione rispetto ai requisiti; si conclude con l’eventuale emissione del certificato;
  • audit di sorveglianza: sono previsti, con cadenza quantomeno annuale, per monitorare il mantenimento del sistema di gestione e il miglioramento continuo;
  • audit di rinnovo: viene effettuato alla scadenza del certificato, per confermare il certificato per un ulteriore triennio.

I VANTAGGI DELLA CERTIFICAZIONE

La Certificazione consente agli Istituti di Vigilanza di offrire ai potenziali clienti una maggiore garanzia in merito alla capacità di fornire un servizio di qualità. Inoltre, per gli IdV operanti in ambito territoriale 4 e 5, è un obbligo previsto dal DM 269/2010.

PERCHE’ Dasa-Rägister S.p.A.?

Perché Dasa-Rägister S.p.A. è un ente di certificazione a dimensione d’uomo, vicino ai propri clienti, in grado di capirli ed assisterli, capace di aver sempre una visione pratica e manageriale dell’azienda.

Perchè ci piace lavorare divertendoci.

Perché Dasa-Rägister S.p.A. , una volta acquisito il contratto, identifica immediatamente l’auditor incaricato ad effettuare la verifica affinché l’Organizzazione possa interpellarlo per problemi di natura tecnica, al fine di evitare spiacevoli fraintendimenti in fase di audit di certificazione.

Perché per l’attività di auditing impieghiamo dipendenti o auditor in esclusiva, al fine di garantire il massimo di riservatezza ed imparzialità.

INFORMAZIONI

Potrete ricevere ulteriori informazioni rivolgendovi ai nostri uffici o visitando il nostro sito nella sezione contatti.

Richiedi una quotazione