CERTIFICAZIONE UNI/PDR 43.2:2018

LO STANDARD

La UNI/PdR 43.2 definisce i requisiti che devono essere applicati per la protezione dei dati personali in ambito
di ICT affinché un’organizzazione sia nelle condizioni di essere conforme a quanto previsto dal quadro
normativo europeo e nazionale. La prassi di riferimento si compone di due sezioni:

  • UNI/PdR 43.1 “Gestione e monitoraggio dei dati personali in ambito ICT”;
  • UNI/PdR 43.2 “Requisiti per la protezione e valutazione di conformità dei dati personali in ambito ICT”.

La sezione 1 fornisce le linee guida per la definizione e attuazione dei processi afferenti al trattamento dei dati
personali, mediante strumenti elettronici (ICT), secondo il Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) e la
normativa vigente.
La sezione 2 fornisce un adeguato insieme di requisiti che permetta alle organizzazioni, in particolare alle
PMI, di essere conformi a quanto previsto dal quadro normativo europeo e nazionale, potendo dimostrare tale
conformità ed efficacia anche attraverso un percorso di certificazione.

I DESTINATARI

La UNI/PdR 43.2 è applicabile a tutte le organizzazioni che, in qualità di titolari e/o responsabili del trattamento, gestiscono dati personali con strumenti ICT ed è finalizzata a fornire un insieme di requisiti che permetta a questi soggetti, di essere conformi a quanto previsto dal quadro normativo europeo e nazionale in modo efficace.

LA CERTIFICAZIONE

La Certificazione di Dasa-Rägister S.p.A. rappresenta una garanzia che l’Organizzazione opera in conformità ai requisiti stabiliti nello standard di riferimento.

LA PROCEDURA

Il processo di certificazione prevede le seguenti fasi:

  • audit preliminare (facoltativo): valutazione del livello di conformità dell’Organizzazione rispetto ai requisiti;
  • audit di certificazione: verifica della conformità del sistema di gestione rispetto ai requisiti, si conclude con l’eventuale emissione del certificato;
  • audit di sorveglianza: verifica prevista, con cadenza quantomeno annuale, per monitorare il mantenimento del sistema di gestione e il miglioramento continuo;
  • audit di rinnovo: verifica effettuata alla scadenza del certificato, per confermare il certificato per un ulteriore triennio

I VANTAGGI DELLA CERTIFICAZIONE

La certificazione consente di ottenere i seguenti vantaggi:

  • elemento per dimostrare l’adozione di misure di sicurezza secondo quanto stabilito nel GDPR;
  • possibilità di attenuazione di eventuali sanzioni pecuniarie (la commisurazione di queste, infatti, deve tenere conto, tra l’altro, delle misure tecniche organizzative adottate dall’organizzazione);
  • incremento della fiducia da parte degli stakeholder;
  • miglioramento dell’immagine aziendale.

PERCHE’ Dasa-Rägister S.p.A.?

Perché Dasa-Rägister S.p.A. è un ente di certificazione a dimensione d’uomo, vicino ai propri clienti, in grado di capirli ed assisterli, capace di aver sempre una visione pratica e manageriale dell’azienda.

Perchè ci piace lavorare divertendoci.

Perché Dasa-Rägister S.p.A., una volta acquisito il contratto, identifica immediatamente l’auditor incaricato ad effettuare la verifica affinché l’Organizzazione possa interpellarlo per problemi di natura tecnica, al fine di evitare spiacevoli fraintendimenti in fase di audit di certificazione.

Perchè per l’attività di auditing impieghiamo dipendenti o auditor in esclusiva, al fine di garantire il massimo in riservatezza e imparzialità.

INFORMAZIONI

Potrete ricevere ulteriori informazioni rivolgendovi ai nostri uffici, visitare il nostro sito nella sezione contatti o valutare la nostra proposta formativa inerente al corso UNI/PdR 43:2018.

Richiedi una quotazione